Da molti anni il nostro partner per la realizzazione dei progetti ad Haiti è NPH – Germania, la filiale tedesca dell'omonima organizzazione internazionale. Alissa Jung ha conosciuto NPH nel 2008, durante il suo primo viaggio ad Haiti.

La sigla NPH significa "Nuestros Pequeños Hermanos", in italiano "I nostri piccoli fratelli". L'organizzazione è stata fondata in Messico nel 1954 da Padre William Wasson.

NPH – Haiti è stata invece fondata dal medico e sacerdote Richard Frechette nel 1987. Dopo aver conosciuto padre Wasson e fatto esperienza della disastrosa realtà in cui versava Haiti, Frechette decide di tornare negli Stati Uniti, suo paese di origine, per studiare medicina. Al termine dei suoi studi torna ad Haiti dove, da circa 28 anni, Frechette lavora in prima linea alla guida di NPH – Haiti e della sua affiliata Fondazione St. Luc, nata nel 1999, per sostenere ed offrire un futuro a molti bambini e ragazzi di strada.

L’obiettivo di padre Frechette sull’isola è di spezzare definitivamente il circolo di povertà in cui si trova la popolazione di Haiti, offrendo strumenti moderni volti a creare un sistema di autosostenibilità e resilienza insieme ad opportunità lavorative per bambini e ragazzi, spina dorsale del futuro del paese.

L’elevato stato di emergenza sull’isola ha reso necessaria per NPH la costante creazione di progetti. Tra questi, particolarmente importanti sono stati la fondazione dell'ospedale St. Demien di Petionville, che fornisce assistenza sanitaria a circa 95,000 bambini e adulti, e degli orfanotrofi St. Helene e Fr. Wasson Angels of Light, che hanno reso possibile salvare circa 2,000 bambini e ragazzi dalla vita di strada.

La Fondazione St. Luc è composta al 100% da collaboratori haitiani, molti dei quali provengono proprio dagli orfanotrofi NPH fondati da padre Frechette. L'obiettivo della Fondazione è quello di ampliare l'offerta di istruzione e di garantire le cure mediche ai più poveri. Per questo, essa attualmente fornisce acqua nelle slums di Haiti e gestisce 29 scuole di strada, oltre ad ospedali e cliniche. Tra le altre cose, la Fondazione è anche responsabile delle scuole St. Emma e St. Nicolas, entrambe sostenute da PEN PAPER PEACE, a partire dal 2008.

La situazione di crescente emergenza, la debolezza dello Stato e della società civile e le frequenti calamità naturali rendono molto difficile l'aiuto diretto dalla Germania. La partnership con la Fondazione St. Luc ci permette di seguire e monitorare costantemente i nostri progetti scolastici a St. Emma e a St. Nicolas. 

Dal 1998 NPH-Germania ha il certificato del DZI (Deutsches Zentralinstitut für soziale Fragen), l'Istituto Centrale Tedesco per le richieste in ambito sociale, che garantisce l'uso trasparente e mirato di ogni singola donazione.

Sin dalla sua nascita, PEN PAPER PEACE ha intrattenuto una stretta collaborazione con NPH – Germania. Questo ci ha permesso di garantire ai nostri sostenitori che i loro fondi giungano direttamente a destinazione e che vengano investiti efficacemente e in piena sicurezza nei progetti promossi dall’organizzazione, a beneficio esclusivo dei bambini di Haiti.

nph logo 2015 print middle2013 dzi spendensiegel